ENERGIAMBIENTE

Full 1
TECNOLOGIE
Trattamento aria
Full 1
Full 1
TECNOLOGIE
Trattamento aria
Full 1
previous arrow
next arrow

Le produzioni industriali generano numerosi inquinanti atmosferici, che possono risultare dannosi per la salute degli operatori, per i luoghi di lavoro e per l’ambiente in generale. Tali inquinanti possono presentarsi sotto forma di:

  • polveri
  • fumi
  • solventi
  • odori
  • nebbie oleose

Per tale ragione, è necessario che le aziende si avvalgano di impianti di abbattimento delle emissioni in atmosfera.

Impianti di abbattimento ad umido

Tra gli impianti di abbattimento ad umido le torri scrubber sono quelle più utilizzare in ambito industriale, per abbattere inquinanti come: COV (composti organici volatili), nebbie oleose, fumi, polveri ed odori. Gli inquinanti presenti e le loro concentrazioni sono fattori determinanti per la scelta dell’impianto di abbattimento ad umido più idoneo.

Impianti di abbattimento a secco

Il principio di funzionamento dell’abbattimento a secco è la separazione fisica, che venga ottenuta ad opera di un tessuto filtrante (maniche, cartucce, tasche), delle forze cinematiche di un ciclone o del processo di adsorbimento in carboni attivi. Le tipologie di polveri o gli inquinanti da trattare e la loro granulometria sono fattori determinanti per la scelta della tecnica di filtrazione e del mezzo filtrante.

Emissioni in atmosfera

Impianti di abbattimento ad umido

Impianti di abbattimento a secco